Agoumé punta l’Inter: “Tra qualche anno mi vedo in nerazzurro”

Il centrocampista ha le idee chiare sul suo futuro ed elogia Conte

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Intervistato da il Secolo XIX, Lucién Agoumé racconta il suo approdo all’Inter. “C’erano un paio di squadre che mi seguivano ma ho scelto l’Inter insieme agli agenti e alla mia famiglia, penso che sia stata la scelta migliore. Mi hanno tutti accolto bene e aiutato, ho legato molto con Esposito e Pirola“.

Lucien Agoume, Spezia
Getty Images

Il centrocampista parla poi del suo periodo di adattamento allo Spezia: “Mi sono sentito bene fin dal primo giorno, anche se giocavo poco. Avevo bisogno di capire cosa mi chiedesse Italiano, ora va meglio. Sto prendendo confidenza e fiducia, sono tranquillo in campo e cerco di far vedere quello che so fare“. Agoumé poi elogia Conte e mostra di avere le idee chiare sul suo futuro: “Tra qualche anno mi vedo all’Inter dove spero di diventare un giocatore importante. Ero molto teso quando a 17 anni Conte mi fece debuttare in Prima Squadra: finì con un pareggio 1-1 con la Fiorentina. Per me è uno dei migliori allenatori del mondo“.

(Spezia1906.com – Calciomercato.com)