Albertini bacchetta il Milan: “Non può ripartire sempre da zero. Maldini? Non so se resterà”

Il commento dell’ex centrocampista

di Redazione Il Milanista

Demetrio Albertini, ex centrocampista del Milan.

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

MILANO – Per commentare le delicate vicende dirigenziali che sta attraversando il Milan, i microfoni di Radio 24 hanno contattato Demetrio Albertini, ex centrocampista rossonero: “Maldini l’ho sentito quando ho saputo che non stava bene per il virus, ora non lo sento da un po’. Cosa succederà dipenderà da lui. Non so se ci sarà un Milan senza uomini del passato. Bisogna capire se c’è sinergia tra Paolo e i nuovi dirigenti. Ultimamente il Milan ha dato l’impressione di ripartire da zero, ma così è difficile costruire qualcosa di solido e duraturo. Non è solo il mercato che determina le vittorie, ma servono tanti fattori uniti tra loro”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live