Altro che “porte chiuse”, nel post lockdown la media dei gol a partita è da primato

L’analisi statistica dei gol segnati nelle gare di Serie A dopo la “chiusura”

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Dalla ripresa post-lockdown in Serie A si sta segnando tantissimo e gli 85 gol in 24 gare lo testimoniano in maniera evidente, al punto che la media delle reti a partita è salita rispetto a prima della “chiusura”, passando dalle 2,91 alle 2,97 reti a partita.
L’elevatissima media emersa nei 24 incontri disputati dal 20 giugno (esattamente 3,54) è anche una sorta di primato assoluto, visto che il record storico in Serie A, fatto registrare nel corso di un campionato, è di 3,33 reti a partita (risalente al lontano 1949-50).
-> CLICCA PER LEGGERE LA GRADUATORIA DELLE SQUADRE IN BASE AI GOL SEGNATI DOPO IL LOCKDOWN

Pubblicità Numericalcio
LEGGI ANCHE:
– Numeri e curiosità sul campionato di Serie A
– Classifica aggiornata della “Scarpa d’Oro”

– Liverpool “regina d’Europa”. Quattro italiane nella “Top ten” europea
– Da Baresi a Pellissier, oltre venti anni di maglie ritirate in Italia
– COPPA ITALIA 2019-20 – Il tabellone aggiornato
***************
CLICCA PER LEGGERE IL RANKING FIFA AGGIORNATO
***************

Bomber in attività in Serie A – Quagliarella leader assoluto. Immobile raggiunge Sheva