Atalanta, Gasperini: “Senza Muriel sarebbe stato difficile vincere…”

Parla l’allenatore della Dea

di Redazione ITASportPress

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il mister dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria di Cagliari: “Senza la prodezza di Muriel oggi sarebbe stato difficile vincere. E’ il giocatore con più presenze nella nostra squadra e fa bene ma ad inizio stagione Luis aveva bisogno di lavorare. Romero? Ha dei mezzi importanti, è giovane e non è un caso se l’ha acquistato la Juventus. Bisogna sempre stare un po’ attenti con lui però, a volte prende cartellini troppo gratuiti, ma potrà avere una grande evoluzione già dal prossimo anno. Da domani inizierà il conto alla rovescia per la sfida di Champions League contro il Real Madrid, anche se prima c’è il Napoli. Non possiamo pensare di poter vincere la Champions League, ma possiamo migliorare perchè da certe partite esci con maggiore convinzione”

Gasperini (Getty Images)