Atalanta, Hateboer saluta e va a curarsi in Olanda

L’infortunio subito dall’esterno della Dea potrebbe portarlo ad un’operazione che metterebbe fine alla sua annata

di Redazione ITASportPress

Atalanta Hateboer (getty images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

L’Atalanta rischia di perdere Hans Hateboer per un lungo periodo. La stagione del difensore sarebbe a rischio. I recenti problemi fisici dell’esterno olandese starebbero portando il calciatore ad optare per l’intervento chirurgico. Sulle sue condizioni, a seguito del guaio al metatarso, regna ancora grande incertezza anche se un segnale sembra essere arrivato.

Hateboer si opera?

Hateboer (Getty Images)

Dopo il comunicato della Dea in merito all’ultimo allenamento della squadra dove si fa riferimento al giocatore “fermo ai box”, sembra che qualcosa si sia mossa. Hateboer sarebbe partito per l’Olanda per un consulto medico che prevede un dialogo con ben tre differenti gruppi specializzati.

Gli scenari possibili sono diversi, ma quello più probabile per mettere fine al guaio fisico sembra essere l’intervento. L’eventuale operazione chirgurgica, però, metterebbe un punto alla stagione del calciatore. Per lui sarebbe previsto un lungo stop che, appunto, gli farebbe perdere tutti gli impegni da qui alla fine dell’annata 2020-21.