Atalanta, senti Braida: “Seguivo Miranchuk al Barça, che giocatore…”

L’ex dirigente del Milan e del Barcellona sull’arrivo alla Dea del calciatore russo

di Redazione ITASportPress

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Intervenuto nel corso di una diretta con il canale Telegram Give Hit, Ariedo Braida, ex dirigente tra le altre di Milan e Barcellona, ha parlato a lungo del neo acquisto dell’Atalanta Aleksej Miranchuk confessando il forte interesse che i blaugrana hanno avuto in passato e probabilmente hanno ancora nei suoi confronti.

Braida: “Miranchuk seguito per anni dal Barcellona”

Miranchuk
Miranchuk (Instagram Atalanta)

“Conosco bene Aleksej Miranchuk e penso che sia un ottimo giocatore”, ha detto Braida. “L’ho seguito negli ultimi 2 anni durante le sue partite in Europa. Le sue prestazioni mi hanno sempre lasciato una buona impressione, e infatti il ??suo nome è stato nella lista dei giocatori che il Barcellona ha seguito durante i miei anni lì”. E sul suo approdo in Italia all’Atalanta: “Credo che lui, con il suo stile di gioco, possa adattarsi al campionato italiano, anche se bisogna considerare che l’Italia resta il campionato più difficile d’Europa, perché tutti gli allenatori prestano molta attenzione alla tattica, e anche i piccoli club hanno un’ottima organizzazione di gioco”.