Bergomi-Del Piero, scintille sull'Inter: “Con le altre non fate così…”

Acceso dibattito, durante Sky Club, sulla reale forza dell’Inter in questo campionato: i nerazzurri sono obbligati a vincere? La pensano in modo diametralmente opposto Beppe Bergomi e Alessandro Del Piero, che ieri hanno dato vita ad un siparietto su Sky Sport.

Noi non vediamo la Juve lì davanti e diamo questa responsabilità molto forte all’Inter, che deve vincere per forza. Non è corretto, diamo troppa pressione. Io non dico che la rosa dell’Inter non sia forte, dico che non c’è questa differenza con Juve, Napoli e Milan. Si dice sempre che se non vince il campionato, l’Inter ha fallito. Ma ci sono altre che hanno rose altrettanto forti e che possono vincere. Io vedo che sulle altre si fa un discorso diverso. Se non vincono Napoli, Milan e Roma non succede nulla. Se non vince l’Inter…”, ha incalzato Bergomi.

Gli ha risposto, da Los Angeles, Alex Del Piero: Sull’Inter c’è pressione ma chi è che non ha pressione? La Juve ha pressione e ora ha pressione anche il Milan. La pressione ce l’hanno quelli che non vincono ed è giusto che sia così. L’Inter ha una squadra per vincere. Il Milan non è costruito per lo scudetto, l’Inter lo è da anni sul punto di vincere“.

Bergomi, a questo punto, ha incalzato ancora: “L’Inter ha una squadra per vincere? Più della Juve? Io non credo. E sei sicuro che l’Inter sia da anni sul punto di vincere? Guarda che con Spalletti ha fatto due quarti posti eh. Quello mica è vincere

Poi, il tono si è fatto più scherzoso.

“Più mi attaccate, più dimostrate che ho ragione“, ha sorriso Bergomi.

“No Zio, non hai ragione affatto”, ha replicato Del Piero.

“Ho ragione eccome”, ha chiosato Bergomi sorridendo.