Biabiany: “Bonucci in B faceva panchina”

I due sono stati compagni di squadra nella Primavera dell’Inter

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Non molti ricordano che Jonathan Biabiany e Leonardo Bonucci hanno condiviso lo stesso spogliatoio per qualche tempo, durante il biennio trascorso insieme nella Primavera dell’Inter. In una recente intervista l’attuale attaccante del San Fernando – club che milita nella terza divisione spagnola – ha ricordato alcuni degli ex compagni in maglia nerazzurra, sottolineando la differenza tra quei calciatori che sembravano molto promettenti e che in realtà non hanno avuto una carriera brillante, e altri come Bonucci che invece non risultavano essere tra i migliori, ma che sono riusciti ad arrivare ai vertici del calcio italiano.

@Getty Images

Queste le sue parole per FcInterNews“Nel settore giovanile nerazzurro sono passati giocatori come Bonucci, Santon, Bolzoni, Obi. Qualcuno poi ha avuto una carriera brillante, magari anche in modo inaspettato. Altri invece che promettevano tantissimo, oggi non giocavano neanche più a calcio. Bonucci non ha avuto un inizio di carriera sfolgorante. Era un buon calciatore, ma non giocava in B. Faceva tanta panchina, poi è esploso ed è diventato il difensore che tutti conosciamo. Mentre Goran Slavkovski, che esordì giovanissimo con l’Inter, è diventato un personal trainer. O Ibrahim Maaroufi che aveva grandi doti e non so dove sia finito”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<