Centoquattordici anni di storia, amore e passione: festa in casa Torino

Mondo Granata / Dal 3 dicembre 1906 al 3 dicembre 2020: sono trascorsi 114 anni dal giorno in cui nacque il club da sempre sinonimo di amore, passione e leggenda

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Una maglia, un colore, una leggenda. Il Torino è una storia di amore infinita, un senso di appartenenza unico che oggi compie centoquattordici anni. Un club entrato nella leggenda del calcio mondiale, che da più di un secolo ha come cuore pulsante le migliaia di uomini e donne che di questa squadra sono l’essenza più profonda. Una storia folle e imprevedibile come la vita, fatta di immense gioie e di altrettanto grandi sofferenze. Il Toro è passione, grinta e voglia di rialzarsi con la resilienza di chi non vuole arrendersi al fato.

TURIN, ITALY – NOVEMBER 30: Both teams line up as Armando Izzo of Torino F.C. holds up a number 10 shirt in memory of Diego Maradona ahead of the Serie A match between Torino FC and UC Sampdoria at Stadio Olimpico di Torino on November 30, 2020 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Il Toro è impresso nei volti e sulla pelle di chi ha indossato la gloriosa maglia granata e di quei tifosi talmente innamorati da non conoscere limiti o confini. E se non sembrava possibile immaginare un Toro dopo Superga, dopo la Serie B, dopo il fallimento, la famiglia granata è sempre riuscita a rinascere dalle proprie ceneri con quel tremendismo che da sempre caratterizza questi colori. Perché il Toro è fede, passione, tradizione e spirito di appartenenza. Un grido urlato forte al cielo per la prima volta nel 1906 e che oggi compie centoquattordici anni: “Forza Toro!”.