Così parlò Virdis: “Pioli? Al Milan servono i giocatori, il tecnico incide il 5/10%”

MILAN NEWS – Pietro Paolo Virdis, ex attaccante del Milan, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni. Ecco il suo pensiero su Stefano Pioli

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

MILAN NEWSPietro Paolo Virdis, ex attaccante del Milan, ha parlato in esclusiva ai microfoni di PianetaMilan.it. Ecco il suo pensiero su Stefano Pioli: “Pioli ha lavorato discretamente, ma io sono sempre stato dell’idea che siano fondamentali i giocatori più che l’allenatore. Il Milan negli ultimi 10 anni ha cambiato una marea di allenatori, e la situazione non è mai migliorata perché i giocatori erano quelli. Per tornare grandi, bisogna in primis acquistare grandi giocatori, e poi mettere un allenatore che li sappia gestire e stimolare. Un allenatore incide il 5% su una squadra, se è un grande allenatore incide il 10%. Io parto sempre dal presupposto che prima vengono i giocatori”. Per vedere l’intervista integrale, continua a leggere >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ?