Da Perugia a Cosenza: 700 chilometri per salutare la squadra e vederla perdere…

Quattro tifosi del Perugia hanno voluto esserci comunque a Cosenza, anche se non era possibile entrare nello stadio…

Il Perugia sconfitto a Cosenza

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il Perugia rischia la Serie C, ma un gruppo di quattro tifosi (uno a fare la foto e tre davanti all’obiettivo) hanno raggiunto lo stesso Cosenza solo per salutare la squadra prima del match poi perso 2-1 dagli umbri. Rigorosamente a distanza, nel parcheggio dell’hotel del ritiro, i tifosi si sono intrattenuti per qualche minuto con il presidente perugino Santopadre. La partita poi l’hanno vista in tv, hanno pernottato e sono ripartiti. Un grande gesto d’amore. Almeno non hanno visto perdere la loro squadra dentro lo stadio…

Il tema però ora per il Perugia è delicato: Serse Cosmi ha ammesso il proprio fallimento e il baratro della C, con tanto di sfottò di tifosi ternani sui social, è un rischio concreto…

Gli ultras del Perugia sono contrari a tutto, critici verso la squadra e verso tutto il calcio, visto che avevano chiaramente detto cosa pensavano della ripartenza del campionato dopo il lockdown…

La curva Nord del Perugia