Daino: “Milan, servono tre campioni. Pioli? Non ha un gran curriculum…”

Il commento dell’ex terzino

di Redazione Il Milanista

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

MILANO – L’ex difensore rossonero Daniele Daino, intervenuto a TMW Radio durante la trasmissione ‘Maracanà’, ha parlato anche di Milan: “La società è il primo punto da cui ripartire. Senza una struttura solida non si va da nessuna parte. A mio parere si dovranno rivedere alcune figure dirigenziali. Giusto che i dirigenti si mettano in discussione se non portano risultati. Investire sui giovani è giusto, ma se ti chiami Milan e devi entrare tra le prime quattro del campionato, ti servono anche l’esperienza e il carisma. C’è bisogno di valorizzare i giovani che hai, come Theo Hernandez e Leao, ma occorre inserire in squadra anche dei campioni già affermati; ne servono almeno altri tre. Allenatore? Pioli secondo me non ha un curriculum da tecnico che possa fare grandi cose…”.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live