Delneri: “Lotta scudetto? L'Inter può dare fastidio”

Il tecnico ha parlato dell’imminente ripresa del calcio giocato

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Intervistato da TMW Radio, il tecnico Luigi Delneri ha parlato del lavoro fatto all’Inter da Antonio Conte: “Ha fatto un buon campionato, sta cercando di inculcare la propria mentalità. Se non trova una Lazio in forma splendida è secondo, non troppo lontano, nella scia di chi negli scorsi anni i campionati li ha stracciati, tranne per quell’anno di Sarri con il Napoli. Già stare dietro alla Juve è un ottimo risultato, ma l’Inter ha le caratteristiche per lottare e rientrare, dodici partite non sono pochissime. Chiaro che davanti devono sbagliare, magari per lo Scudetto non ce la fa ma può dare fastidio alla coppia davanti, è l’unica. L’anno prossimo sicuramente sarà tra le pretendenti al titolo”.

Delneri parla anche di cosa voglia dire giocare a porte chiuse: “A volte in passato è successo, è una partita anomala. Io qualche volta mi ci sono trovato, e ho visto comunque agonismo da entrambe le parti. Il calcio è sempre calcio, magari con gli stadi vuoti sarà deprimente o meno accattivante, ma sarà all’altezza della passione, dell’intensità e delle motivazioni”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Verso Napoli-Inter, le ultime e le immagini dell’allenamento. Rapporti freddi con il Barcellona, occhi su Bellerin