Donadoni: “Il migliore? Van Basten. Ma allenare Pirlo è stato incredibile”

Le parole di Donadoni a Sky Sport

di Redazione Il Milanista

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

MILANO – In un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport 24, Roberto Donadoni, ex campione del Milan e oggi allenatore dello Shenzhen, ha parlato dei più grandi fuoriclasse che ha incontrato da tecnico e da giocatore: “Ho avuto l’occasione di lavorare con dei calciatori straordinari, soprattutto sulla panchina dell’Italia. Se devo dire il migliore penso a Pirlo. Andrea davvero riusciva a spostare l’equilibrio in campo. L’esperienza da CT della Nazionale è stata incredibile da questo punto di vista. Chi mi impressionava di più quando giocavo? Non posso non nominare Maradona, ma anche Careca. Ovviamente pure Van Basten, Baresi e Tassotti, con cui ero in contatto ogni giorno. Van Basten per me è stato il migliore in assoluto, poi Maradona e Platini”.

CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live