Ferrara: “Insigne ha commesso un errore. Che ricordi quella sera con Diego a Stoccarda…”

Ciro Ferrara (by Getty Images)

Ciro Ferrara, ex calciatore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ferrara ha ricordato Maradona e gli anni vissuti insieme:

“Sono l’unico calciatore ad aver vissuto Maradona per tutta la sua esperienza napoletana. Ricordo la serata di Stoccarda: il suo abbraccio a fine partita resterà indelebile nel mio cuore. Poggiò la sua guancia sulla mia testa. Vi viene ancora oggi la pelle d’oca. Porto quei 7 anni di Diego con me, non c’è un ricordo in particolare. Quando Maradona tornò a Napoli dopo 14 anni per la mia festa pensai: cacchio, il mio capitano c’è sempre. Ancora oggi mi ringraziano perchè videro finalmente Diego dopo anni”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

Poi, Ferrara ha parlato di Insigne e della sua espulsione a San Siro contro l’Inter:

“È capitato a tutti noi, anche al sottoscritto. Alle volte è andata bene, altre meno. Il vaffa in faccia, in uno stadio vuoto, ha influito. Ho letto che Lorenzo si è scusato. Lui è il capitano, ha commesso un errore ma lo ha ammesso. Si guardi avanti”.