Francoforte abbraccia Bergamo. Striscioni sui ponti: “Mola mia!”

Gli ultras dell’Eintracht Francoforte hanno messo uno striscione su uno dei ponti che attraversano il Meno. Gli Ultras hanno una lunga amicizia con l’Atalanta. Bergamo è uno dei luoghi più colpiti dall’epidemia di COVID-19.

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Gli Ultras dell’Eintracht Francoforte hanno inviato saluti e incoraggiamenti verso Bergamo con uno striscione appeso sul Meno. La città del nord Italia è particolarmente colpita dal Coronavirus. Vero che gli Ultras di Atalanta sono gemellati con quelli dell’Eintracht, ma evidentemente la fama europea dell’Atalanta collegata al dramma che sta vivendo la città ha indotto i tifosi dell’Eintracht a dare particolare risalto al loro gesto.

Francoforte è nota per i suoi ponti e per le sue splendide vedute. Il ponte più rinomato in città è l’Iron Bridge, il Ponte di ferro. Ma il ponte su cui è stato posizionato lo striscione per Bergamo è l’Alte Brucke, il Ponte Vecchio, su cui sorge anche la statua di Carlo Magno. Si trova sopra il fiume Meno, che con i suoi 524 chilometri è il più grande affluente destro del Reno. La solidarietà alle zone colpite dal virus è in continuo movimento, dalla Juventus verso le terre piacentine e dal Brasile verso la nostra cara, vecchia, Italia.