Furia Oddo: “Medici al collasso e persone in rianimazione e voi pensate ad andare a correre?!”

Durissimo il commento social di Massimo Oddo

REGGIO NELL’EMILIA, ITALY – DECEMBER 04: Massimo Oddo of AC Perugia gestures during the Coppa Italia match between US Sassuolo and AC Perugia at Mapei Stadium – Città del Tricolore on December 4, 2019 in Reggio nell’Emilia, Italy (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il decreto ‘Io resto a casa’ ha imposto agli italiani di lasciare la propria abitazioni solo in caso di forte necessità e, tra queste, era prevista anche l’attività sportiva. In alcune regioni una nuova Ordinanza ha proibito anche questo.

Sul tema si è espresso duramente Massimo Oddo, allenatore fino all’inizio di quest’anno al Perugia (prima dell’esonero): “Ma io dico, gli operatori sanitari si sacrificano per noi, la gente sta morendo, gli ospedali al collasso, molti obbligati a lavorare, e leggo che il problema di tanta gente è se si può andare a correre. Ma non rompete i coglioni e state a casa! Solo questo ci chiedono…”.

Massimo Oddo è molto esplicito