Genoa, Marroccu: “Il Cagliari voleva Strootman, ma…”

Il ds del Grifone sull’arrivo del centrocampista e il gesto del direttore del Marsiglia Longoria

di Redazione ITASportPress

Genoa Strootman (Twitter Genoa)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il calciomercato, si sa, molto spesso regala sorprese degli ultimi istanti. Colpi inattesi o, molto più frequenti, affari saltati sul gong. Poteva succedere qualcosa di simile tra il Genoa e il Marsiglia in merito all’affare Kevin Strootman. Il centrocampista è poi arrivato in Liguria ma fino alla fine c’è stata un po’ di “ansia”. A rivelarlo è stato il direttore sportivo Francesco Marroccu ai microfoni de L’Equipe.

Marroccu: retroscena su Strootman

“All’inizio eravamo i soli ad avere l’idea di riportarlo in Italia. Kevin era uscito dai radar, il suo minutaggio era molto basso e aveva scoraggiato molte pretendenti”, ha esordito Marroccu. “Devo ringraziare Pablo Longoria (ds del Marsiglia ndr) che ha mantenuto la parola, perché avevamo chiuso il trasferimento al telefono, ma tutto poteva succedere finché non c’erano le firme”. Ed ecco il retroscena: “Il Cagliari si è inserito all’ultimo minuto, ma Longoria ha detto che Kevin non era più in vendita…”.