Gomez all’Al Nassr? Senti Mascara: “Papu, resta all'Atalanta!”

Mascara e il Papu Gomez sono stati anche compagni di squadra a Catania

di Redazione ITASportPress

Papu Gomez (Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Peppe Mascara è il calciatore che ha fatto più goal in serie A con la maglia del Catania. Dopo il suo addio dalla Sicilia tappa a Napoli e a Novara poi una esperienza a Dubai con l’Al Nassr allenata da Walter Zenga nella stagione 2012/13. Per l’ex attaccate rossazzurro 22 presenze e 13 reti con il club di Dubai. Un altro ex del Catania, ma in piena attività potrebbe andare all’Al Nassr che ha offerto 15 milioni all’Atalanta per portarsi negli Emirati Arabi il Papu Gomez. L’attaccante argentino riflette dopo che a Bergamo è pervenuta un’offerta per lui di 5 milioni di euro netti a stagione (più del doppio di quanto percepisce a Bergamo, 1,8 milioni).

MASCARA DICE NO

Mascara Al Nassr (Getty Images)

Mascara, attualmente allenatore in cerca di nuova squadra dopo l’esperienza in D con il Biancavilla, è stato anche compagno di squadra a Catania del Papu Gomez e ai microfoni di Itasportpress.it sconsiglia al numero 10 dell’Atalanta di andare a Dubai. “Non penso che l’Atalanta possa privarsi di un calciatore come il Papu e farà di tutto per trattenerlo. Al mio ex compagno di squadra, che conosco bene, dico di non lasciare la Dea. Sta bene mentalmente e fisicamente Gomez e avendo ancora 32 anni, per almeno altri due o tre può trascinare l’Atalanta in Champions e far divertire con le sue giocate i tifosi nerazzurri e anche tutti gli sportivi italiani. Capisco l’offerta importante ma per me deve restare a Bergamo nonostante il calcio in Arabia sia cambiato. Ci sono squadre super organizzate con tanti stranieri bravi e anche allenatori capaci essendo molti di essi europei. Il campionato è bello e allenante e poi si gioca parecchio visto che le competizioni sono diverse compreso la Champions asiatica.  Se fossi in lui mi farei altri due anni a Bergamo e poi magari farei una esperienza anche a Dubai”.

COMPAGNA DI UN CALCIATORE MANDA IN TILT IL WEB