I viola seguono il trend: prima della gara serale, si fa l'aperitivo!

Il nutrizionista della Fiorentina, Petri, ha parlato del lavoro per tenere i giocatori nelle migliori condizioni possibili

“Il dispendio delle energie è alto e bisogna assicurarsi il reintegro subito dopo la gara”. A parlare è Cristian Petri, nutrizionista ufficiale della Fiorentina e della Nazionale Under 21 che ha parlato a Fanpage.it, ed ha proposito della dieta a cui si devono sottoporre i calciatori in questo periodo aggiunge: “La cosa più importante è avere sempre un introito calorico importante. Per evitare insorgenza di infortuni. Ciò che non deve mancare è frutta e verdura. Ma anche vellutate”.

Fra i tanti metodi, anche divertenti menù coniati appositamente per i calciatori in modo da rendere, anche a livello mentale, meno pesante un pasto: “In questo periodo abbiamo creato degli ‘aperitivi’ prima delle gare serali: frullati, estratti, giocando con nomi di cocktail famosi per poi andare avanti, al termine della partita, con la cena“. Poche regole, ma fondamentali invece,  sugli orari: “Bisogna sempre mangiare 3 ore prima dell’ attività – ha aggiunto Petri – e sul post bisogna recuperare il più veloce possibile con parte liquida e successivamente parte solida”. Ma non è tutto: “E’ fondamentale ed essenziale in tutto questo, il lavoro di cuoco e staff sanitario, che insieme, garantiscono il corretto recupero dei giocatori”.

Baiano a VN: “Chiesa si guardi allo specchio, ha perso umiltà. Si zittisce coi risultati non col dito”