Ibra e gli altri infedeli: tutta la vendetta degli “ex” a Milano

Il Milan vince il derby nel segno di Ibra. Una sorpresa, visto che lo svedese tornava dallo stop causa coronavirus, ma in fondo neanche troppo. Nel passato, del resto, spesso la classica “vendetta” ha deciso la stracittadina milanese…

di Portale Del Caclio

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Il Milan vince il derby nel segno di Ibra. Una sorpresa, visto che lo svedese tornava dallo stop causa coronavirus, ma in fondo neanche troppo, conoscendo il personaggio. Nel passato, del resto, spesso la classica “vendetta” ha deciso la stracittadina milanese… ma l’ultimo, in ordine di tempo è stato proprio Ibrahimovic, che fra l’altro, oltre a essere equanime, segnando due gol a ciascuna delle milanesi, ha anche un altro record. È l’unico calciatore ad aver vinto la classifica dei cannonieri con entrambe le maglie. Di traditori, del resto, è piena la storia del Derby della Madonnina…