Ibramici: guerrieri, terzini e numeri uno. Ecco quali sono le migliori amicizie di Zlatan

Conoscendolo, non è poi così strano che nel mondo del calcio Zlatan Ibrahimovic abbia parecchi nemici. Ma se lo si prende per il verso giusto, lo svedese può diventare un grande amico. I suoi sono pochi…ma ottimi. E potrebbe trovarne uno nuovo: Mandzukic. Caratteri simili, tanta voglia di vincere e…terrore degli avversari

di Portale Del Caclio

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

I guerrieri…si attraggono e lo dimostra il caso di Sinisa Mihajlovic. I due sono stati prima avversari e poi compagni di squadra (all’Inter) e, a dispetto di due caratteri forti, hanno legato moltissimo. Ibra, quando lo ha incontrato in campionato, ha abbracciato il tecnico del Bologna e lo ha celebrato sul suo profilo Instagram. Del resto, tra guerrieri ci si intende e di certo lo svedese rivede in Miha le caratteristiche che lo hanno reso celebre in tutto il mondo, dentro e fuori dal campo.