Inzaghi e il campionato “da finire”, Albertini sbotta: “Questa è ignoranza”

Superpippo e Albertini sono stati compagni di squadra nel Milan 2001-2002 e anche in Nazionale

BRUESSEL, BELGIUM – JUNE 14: EM EURO 2000 TEAM/MANNSCHAFT ITALIEN BRUESSEL; ITALIEN – BELGIEN (ITA – BEL) 2:0; hintere Reihe v.lks.: Paolo MALDINI/Marc IULIANO, Stefano FIORE, Filippo INZHAGI, Alessandro NESTA, Torwart Francesco TOLDO; vordere Reihe v.lks.: Francesco TOTTI, Gianluca ZAMBROTTA, Antonio CONTE, Fabio CANNAVARO, Demetrio ALBERTINI (Photo by Henri Szwarc/Bongarts/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

“Va finito per la regolarità del campionato. Sento tanti discorsi, ma la cosa più limpida e giusta è tornare a giocare. Nessuno deve subire danni”. Firmato, Filippo Inzaghi.

Parole che non sono piaciute a Demetrio Albertini, che sfruttando uno screen  accusa l’ex compagno, attualmente capolista nel campionato di Serie B con addirittura 22 punti di vantaggio sul terzo posto: “L’ignoranza sceglie sempre le parole sbagliate”, si legge sulle Stories di Instagram dell’ex centrocampista.