Koulibaly per ora resta Ma in estate può partire

Kalidou Koulibaly. Getty

Kalidou Koulibaly. Getty

Vendere Koulibaly? Nemmeno per sogno, almeno fino a giugno. Poi, si vedr, si faranno le giuste valutazioni e si decider. Dunque, semmai ci sia un club con la pretesa di trattare il difensore senegalese sul mercato di gennaio, bene che ci rinunci in partenza, perch Aurelio De Laurentiis non lo dar per nessuna cifra al mondo. Il problema, probabilmente, si proporr a fine stagione, quando il mercato entrer nella sua fase pi calda. Allora, potrebbe riprovarci il Manchester United che, nella scorsa estate, era arrivato al punto di offrire 85 milioni di sterline pur di acquistarne il cartellino. In quell’occasione, il no deciso del presidente chiuse ogni tipo di trattativa prima ancora d’intavolarla.

proposta indecente
Ieri, De Laurentiis ritornato sulla vicenda. “Koulibaly non si tocca, ma non sempre potr rifiutare proposte indecenti”, ha spiegato il dirigente napoletano lasciando intendere che dinanzi ad un’offerta superiore ai 100 milioni di euro difficilmente si tirerebbe indietro. Anche perch una cifra del genere potrebbe essere reinvestita sul mercato per rendere ancora pi competitivo l’organico.


riscatto ospina
Intanto, il Napoli potrebbe anticipare a gennaio il riscatto di David Ospina, versando all’Arsenal, proprietario del cartellino, 3,5 milioni di euro, la cifra fissata a luglio scorso, quando Giuntoli dovette trattarne il prestito dopo l’infortunio di Meret.

 Mimmo Malfitano 

© riproduzione riservata