La Juve si costituisce parte civile nel processo “Last banner”

Oggi l’udienza preliminare in seguito all’inchiesta della Digos

TORINO – Nella mattinata di oggi è iniziata l’udienza preliminare del processo denominato “Last Banner”, avviato in seguito alle indagini della Digos di Torino sui rapporti illeciti tra alcuni esponenti delle curve e la criminalità organizzata. L’inchiesta, coordinata dal pm Chiara Maina, ha prodotto diversi capi di imputazione per estorsione, associazione a delinquere e violenza privata. Andrea Agnelli, assistito dagli avvocati Chiappero e Turco, si è costituito parte civile in rappresentanza della Juventus. La richiesta è stata accolta oggi nell’aula bunker del carcere di Torino dal gup Stefano Vitelli. Ma attenzione perché in queste ore è arrivata anche una pesante novità di mercato in casa bianconera. Ormai sembra tutto deciso: con 30 milioni Paratici è pronto a chiudere l’affare! >>>VAI ALLA NOTIZIA

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA JUVENTUS! <<<