La previsione di Sissoko: “Non c’è paragone, vince la Juve 2-0 e segna Chiesa…”

Sissoko è certo: la Juventus batterà la Fiorentina con un gol di Chiesa

FLORENCE, ITALY – FEBRUARY 17: Mohamed Sissoko of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and FC Internazionale Milano at Stadio Artemio Franchi on February 17, 2013 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il doppio ex di Juventus e Fiorentina Mohamed Sissoko ha parlato a Tuttojuve.com:

Sarà la stessa sfida di sempre, con la Juve favorita e la Fiorentina che giocherà la partita della vita. I viola nelle ultime partite hanno ritrovato un po’ il ritmo e stanno acquisendo gli schemi di gioco del nuovo mister, ma i bianconeri continueranno la loro striscia favorevole in casa. Non c’è paragone. A mio parere terminerà 2-0 per la Juventus, segnerà Ronaldo e un altro calciatore che non vi dico (sorride ndr). Fiorentina? Sinceramente non me l’aspettavo così in difficoltà, eppure sono stati acquistati dei giocatori forti e di esperienza. A livello societario con i nuovi investitori non c’è ancora stabilità, per questo speriamo che possa risollevarsi al più presto. La Fiorentina è una squadra che deve puntare all’Europa. ora invece lotta per la zona salvezza ed è un grande controsenso. Chiesa? Per lui sarà una partita molto speciale. D’altronde lo è stata anche per me quando ho affrontato la Juve con la maglia della Fiorentina, con la differenza che Federico ha fatto tutte le giovanili a Firenze ed ha esordito in Serie A proprio con quella maglia. Inizialmente avrà un po’ di pressione, ma ora difende i colori della Juventus. Prima ho tenuto nascosto il secondo marcatore, ora lo posso svelare: sarà Chiesa.

ROBBIATI E’ CERTO: “CHIESA? BABBO ENRICO LO HA LASCIATO LIBERO”

Juventus
(Photo by Daniele Badolato – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images )