La Signora balla il tango: gli argentini juventini, tra molti top e qualche flop

La Juventus ha deciso, il futuro è nei piedi di Dybala, per cui si prevede un rinnovo a lungo termine. Il connubio con l’Albiceleste è antico e di successo, ma tra tanti calciatori top che sono arrivati dall’Argentina nella Torino bianconera negli ultimi anni, c’è stato anche più di qualche flop…

di Portale Del Caclio

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

La Signora ha deciso, il futuro è argentino ed è nei piedi di Paulo Dybala, per cui si prevede un rinnovo a lungo termine. Il connubio con l’Albiceleste, del resto, è antico e di successo, a partire dagli oriundi degli anni Trenta e passando per il primo pallone d’oro juventino, Omar Sivori. E di recente, basta guardare al rendimento del numero 10. Per la Joya, che indossa la maglia della Juventus dal 2015, 216 presenze e 91 gol, con quattro scudetti in bacheca. Decisamente cifre importanti. Ma anche negli ultimi anni, tra tanti calciatori top che sono arrivati dall’Argentina nella Torino bianconera, c’è stato più di qualche flop…