Lewandowski: Lasciate in pace Müller.

Thomas Müller, uno dei primi in cui squadra del Bayern ha bisogno di aiuto e il sostegno di altri giocatori quando le cose non stanno andando bene. In questa stagione, nelle sue 13 partite nella Bundesliga il campione ha segnato un solo gol. Oltre alle cifre, le sue performance non sono stati buoni, anche contro Friburg lo scorso fine settimana. Ciò ha ridotto i suoi “crediti”, ma il suo compagno di squadra, Robert Lewandowski è fiducioso che lo germano sarà ripristinato più rapidamente al suo ritmo normale. Secondo lui, non tutto ha che fare con i gol.

“L’istinto del gol non può perdere. Semplicemente non funziona in questo modo. Sta semplicemente attraversando una fase sfortunata, ma tornerà presto in forma.”, – ha detto il polo per la “Münchner Merkur”. “Tutti stiamo aspettiamo Thomas di segnare almeno 20 gol, ma dobbiamo essere soddisfatti di quello che ha fatto finora. Non solo si può giudicare dai gol. Lavora sempre, da il suo massimo e quando lo fa, i gol vengono da sé. Per il attaccante è importante di non pensare troppo. Non funziona mai. Sempre si deve pensare alla prossima partita e segnare di nuovo un gol.”- ha spiegato lui.