L’Inter di Conte persino meglio di quella del Triplete… Strano ma vero

L’Inter è reduce dalla travolgente vittoria per 6 a 0 contro il Brescia, che ha portato tre punti fondamentali per la stagione dei nerazzurri. Il tecnico Antonio Conte può esultare per il ritorno al successo, dopo il mezzo passo falso contro il Sassuolo. L’allenatore leccese è alla prima stagione in nerazzurro, arrivato dopo l’esonero di Luciano Spalletti e il suo arrivo ha suscitato emozioni contrastanti tra i tifosi dell’Inter. Da quando siede sulla panchina, sono stati fatti molti i confronti fatti con i tecnici del passato, uno su tutti José Mourinho. Sì, perché proprio dieci anni fa l’Inter vinceva lo storico Triplete, che rimarrà per sempre nella mente e nel cuore di tutti i tifosi.

C’è sicuramente un dato interessante da riportare. Oggi, infatti, la squadra di Conte ha 64 punti in punti in classifica ed occupa la terza posizione. Sembrerà strano, ma si trova a +4 punti da quella stagione magica, quando alla 29esima giornata la formazione dello Special One veniva fermata dal Palermo. Allora la Beneamata guidava in testa la Serie A, con un punto di vantaggio sul Milan che inseguiva a 59 punti. La differenza reti a nove giornate dalla fine era più o meno simile: ora i gol fatti sono 62 e i subiti 29, mentre nel 2010 erano 60 contro i 28 presi. La squadra di Antonio Conte può quindi esultare, vantandosi di essere attualmente in vantaggio, per quanto riguarda i punti, rispetto all’annata del Triplete.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – L’Inter strapazza il Brescia, le parole dei protagonisti. Marotta: “Hakimi e Tonali? C’è tempo e voglia di fare”