Llorente è ai margini del Napoli… e viene multato di 60mila euro!

L’attaccante spagnolo avrebbe violato il protocollo interno della società. E potrebbe essere colpa di una partita a Padel…

Fernando Llorente sarebbe stato multato dal Napoli per aver violato il protocollo interno della società. La notizia riguarda una partita a Padel, ma l’attaccante spagnolo non sarebbe stato multato per la partita in sè. Come ha riportato Radio Kiss Kiss Napoli, durante la trasmissione Porompomperoperò condotta da Carlo Alvino, la multa ammonterebbe a 60 mila euro ed è stata comminata al calciatore perché la dirigenza ha un suo regolamento interno e vuole che venga rispettato: lo spagnolo sarebbe stato punito non per aver giocato a Padel, ma per non aver rispettato il protocollo anti-Covid.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI SU TWITTER

Infatti, sono spuntate delle foto, successivamente rimosse, in cui compariva Llorente senza mascherina, e tutto ciò va contro il rigido protocollo che il Napoli adotta per prevenire qualsiasi forma di contagio dei suoi calciatori. L’ammontare della multa è legato al totale dell’ingaggio percepito dal singolo tesserato. Llorente, ormai ai margini de progetto azzurro avrebbe fatto infuriare la dirigenza partenopea.

llorente
Fernando Llorente (Foto SSCN)