Lo svincolato Romulo saluta Brescia sui social: “Decisione difficile”

Il post di congedo del brasiliano naturalizzato italiano che ha agito “con razionalità piuttosto che col cuore”

di Redazione Derby Derby Derby

BRESCIA, ITALY – JANUARY 19: Romulo of Brescia Calcio looks on during the Serie A match between Brescia Calcio and Cagliari Calcio at Stadio Mario Rigamonti on January 19, 2020 in Brescia, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Il 33enne Romulo, scaduto il contratto il 30 giugno con il Brescia, saluta la città con un post su Instagram.

“Ho preferito aspettare qualche giorno prima di comunicare i miei pensieri – scrive il “24esimo azzurro” del Mondiale 2014 –, perché in questi momenti la delusione può prendere il sopravvento e si rischia di seguire l’istinto in maniera frettolosa piuttosto che la ragione. Volevo ringraziare i tifosi, tutti i miei compagni di squadra e soprattutto tutto il popolo Bresciano che fin dal primo giorno mi ha voluto bene e mi ha fatto sentire a casa. Purtroppo nel calcio, come nella vita, spesso dobbiamo affrontare decisioni difficili e, per motivi personali, ho deciso di non prolungare la mia avventura a Brescia. È necessario, a volte, agire con razionalità piuttosto che col cuore. Mi dispiace per come è finita questa nostra storia insieme, ma ci tenevo a dirvi che porterò sempre con me il calore e l’affetto di tutta Brescia.”