Longo: “Toro, bella reazione, ma è giusto abbiano vinto loro”

Conferenza / Al termine della gara ha parlato il tecnico granata: “Quando hai la forza e la bravura di riaprire la gara, non bisogna commettere ingenuità come il rigore”

CAGLIARI, ITALY – JUNE 27: Torino’s coach Moreno Longo reacts during the Serie A match between Cagliari Calcio and Torino FC at Sardegna Arena on June 27, 2020 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Al termine della gara tra Cagliari e Torino ha parlato Moreno Longo ai microfoni di Sky e Torino Channel per commentare la prestazione dei suoi ragazzi. Di seguito le sue dichiarazioni: “La reazione è l’aspetto positivo di questa gara. Non abbiamo approcciato nella maniera giusta anche per merito del Cagliari. Anche per bravura del Cagliari, che è stato veramente cinico nelle uniche due occasioni create nel primo tempo. Quando ti trovi sotto diventa difficile, se quando hai la forza e la bravura di riaprirla commetti un calcio di rigore evitabile che è il nostro rammarico.

“Quel gol ha smorzato noi e dato fiducia a loro,  ci ha tolto la possibilità di raggiungere il pareggio. Comunque ha meritato il Cagliari perché nel primo tempo ha siglato due gol, all’inizio della ripresa ha trovato il gol con Nainngolan che è passato sotto le gambe di un nostro giocatore. Stanchezza? Non vogliamo alibi, anche il Cagliari ha fatto tre partite.

“Belotti questa sera ha avuto meno spazio, ci sono delle partite dove ne puoi trovare di più, lui questa sera si defilava per cercare la palla e stare nel vivo dell’azione e si andava ad isolare. Sotto questo aspetto Andrea ha trovato un gol importante per la squadra e per accendersi”.