Marassi e “il derby della vernice”: ogni notte il muro dei botteghini cambia colore

Il muro delle vecchie biglietterie, Gradinata Sud dello stadio Ferraris di Genova, era stato ridipinto di rossoblù, ma adesso, nel giro di una notte è tornato blucerchiato…

Esultanza social dei tifosi sampdoriani: il muro è tornato nostro! Ma chi avrà l’ultima parola? La biglietteria cambierà ancora color…?

A colpi di vernici. E senza esclusione di colpi. Il “muro” era blucerchiato, ma i tifosi del Genoa lo hanno ridipinto di rossoblù nella notte di vigilia di Sampdoria-Benevento di oggi. Lo sfregio non è passato inosservato e a poche ore dalla partita, i gomiti sampdoriani si sono dati da fare. Ecco allora che il muro delle vecchie biglietterie, all’ingresso della Gradinata Sud, è tornato subito blucerchiato prima dell’adunata sotto la Gradinata Sud.

La vicenda dello storico muro, da sempre ritrovo dei tifosi doriani nel pre partita e abitualmente dipinto di blucerchiato, è seguita con assiduità anche da parte di SampNews 24 che, nel momento in cui il muro era stato ridipinto di rossoblù, lo ha definito muro “imbrattato”.

Ecco com’era…