Marchisio: “Juve, vedrei bene Pogba e Locatelli. Sul mio futuro…”

TORINO – La Juventus non è riuscita a mettere a segno il gran colpo in questa sessione invernale di calciomercato. Diverse operazioni sono state messe a segno, specialmente in uscita e in prospettiva. Infatti, Sami Khedira si è trasferito all’Hertha Berlino, mentre la Vecchia Signora ha acquistato il giovane Nicolò Rovella, che rimarrà in prestito per 18 mesi al Genoa. Tuttavia, le voci di mercato, specialmente per la mediana, non sono cessate. Di questo ne ha parlato anche l’ex giocatore della Juve Claudio Marchisio, che in quella parte del campo ha giocato in bianconero per 389 volte, segnando anche 37 gol. Intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com, l’ex calciatore ha parlato di due possibili obiettivi della Juve per il mercato estivo. Stiamo parlando di Paul PogbaManuel Locatelli.

 

Paul Pogba
Paul Pogba con la maglia del Manchester United

 

Ecco, dunque, le parole di Claudio Marchisio: “Pogba e Locatelli sono calciatori molto diversi. Il francese già conosce l’ambiente della Juve e qui a Torino ha lasciato un fantastico ricordo di sé. Si tratta di un ragazzo che aveva un rapporto eccezionale con la la dirigenza, con la squadra e con la tifoserie. Di conseguenza, non sono affatto sorpreso delle tante voci su un suo possibile ritorno alla Vecchia Signora. La sua qualità, poi, non è certo una cosa nuova. Per quanto riguarda Locatelli, invece, credo che abbia portato a termine la sua maturazione con il Sassuolo. Adesso, è un giocatore totalmente diverso rispetto a quando giocava al Milan, anche a livello mentale. Gioca dentro il match, riesce a dettare le giocate ed è anche molto bravo a leggere le varie situazioni della gara, sia in fase offensiva che in fase difensiva. Dunque, per il centrocampo della Juventus li vedrei bene entrambi“. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<