Mertens: “Con Napoli amore a prima vista. Io e la mia famiglia scoppiammo a ridere…”

NAPLES, ITALY – JUNE 28: Jose Callejon and Dries Mertens of SSC Napoli celebrate the 2-1 goal scored by Jose Callejon during the Serie A match between SSC Napoli and SPAL at Stadio San Paolo on June 28, 2020 in Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Dries Mertens, attaccante del Napoli, nella sua lunga intervista a Il Mattino ha parlato anche del suo approdo in azzurro 7 anni fa. Di seguito le sue dichiarazioni.

Mertens: “Con Napoli amore a prima vista. Con la mia famiglia scoppia a ridere, vi racconto”

“Un amore a prima vista. Arrivo qui e porto con me la mia famiglia, andiamo al ristorante e iniziamo a mangiare antipasti, non so quanti primi, secondi, contorni… In pratica entriamo a mezzogiorno e usciamo alle sei del pomeriggio. Ci guardiamo negli occhi, in Belgio il pranzo dura mezz’ora. E scoppiamo a ridere. Ancora ne parliamo. È questo il mio posto, dico ai miei genitori”.

“Ma si dice che ci si innamora dei difetti e pure se ce ne sono io non toccherei nulla. Lascerei tutto com’è. Io sono innamorato di tutto quello che c’è qui, dall’atmosfera che si respira al centro storico e ai Quartieri spagnoli dove pure mi sarebbe piaciuto andare a vivere, ai tramonti di Posillipo. Io parlerei per ore di Napoli, non mi stanca mai farlo”.