Milan, il Psv non fa sconti per Dumfries. E lo scambio con Rodriguez non interessa

Per il terzino destro occorre sborsare almeno 15 milioni

di Redazione Il Milanista

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

MILANO – Negli ultimi mesi, grazie all’operazione Ricardo Rodriguez, si sono intensificati i rapporti di mercato tra il Milan e il PSV Eindhoven. A gennaio il terzino classe ’91 è stato ceduto in prestito secco alla società olandese, trovando subito quel posto da titolare che aveva perso nella squadra rossonera. Nella prossima sessione, i due club potrebbero intavolare una nuova trattativa, stavolta per Denzel Dumfries, terzino destro che piace molto a Gazidis.

Il Milan spera in uno scambio proprio con Rodriguez (col PSV che diventerebbe quindi proprietario del suo cartellino) ma, stando a ‘ED.nl’, si tratta di un’ipotesi da scartare, soprattutto per la grande disparità di valutazione tra i due giocatori. Rodriguez è infatti valutato 5 milioni di euro, mentre Dumfries tra i 15 e i 18. Il PSV non sembra dunque intenzionato a fare sconti: per acquistare Dumfries, occorre mettere mano al portafogli.
CLICCA QUI>Intanto, ecco tutte le principali notizie dal mondo Milan in aggiornamento live