Milan, senti Jeda: “Ieri hanno giocato con la sigaretta in bocca”

Parla l’ex attaccante del Cagliari

di Redazione ITASportPress

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Capucho Jeda, ex attaccante di Cagliari e Lecce è intervenuto ai microfoni di Tmw per commentare l’andamento del Milan in Serie A: “Ieri ho visto un Milan giocare con la sigaretta in bocca. Calabria con Pioli è diventato un fenomeno, prima con lui era da mettersi le mani nei capelli. Ci si chiedeva perché fosse nel Milan, ora sta dando altre risposte. Pioli è uno degli allenatori con più carisma in Italia. Di Francesco? È un tecnico molto bravo e capace, ma dopo la Roma sembra che sia successo qualcosa, i sardi stanno attraversando un momento delicato”.

Jeda, getty