Moratti: “Milito? Ha fatto una cosa impossibile nel Triplete. In campo a Madrid sicuri di vincere”

Nella giornata dedicata al Principe Diego Milito, l’ex attaccante insieme al connazionale Esteban Cambiasso ha raggiunto in collegamento via internet gli studi di Sky Sport 24. Dopo aver rivissuto la magica annata del Triplete nella stagione 2009/10, a sorpresa è intervenuto telefonicamente l’ex presidente dell’Inter Massimo Moratti che ha interagito direttamente con i suoi ex calciatori, elogiandoli per l’impresa compiuta insieme ad un condottiero unico come José Mourinho in panchina. Queste le parole dell’ex numero uno dell’Inter:

TRIPLETE – “Tutti abbiamo cercato di fare il massimo per raggiungere questi obiettivi. E’ stato un miracolo, non è mai facile. E’ bellissimo che ancora quei giocatori possano dare così tanta felicità ai tifosi con quelle immagini. Non posso fare altro che ringraziare questi ragazzi ed essere riconoscente. Miracolo? Non che non potevamo raggiungerlo, ma era talmente bello che sembrava un miracolo. Il merito è di una squadra con ragazzi eccezionali, quell’ultimo hanno rappresenta la perfezione. Bisogna ringraziare Mourinho per la fiducia che ha dato a tutti. A Madrid siamo entrati in quello stadio pensando di aver vinto, che in genere è una cosa impossibile. Era tale la fiducia di Mourinho che sapevamo si trattasse di una festa. Forse anche perché avevamo sofferto così tanto con il Barcellona che volevamo fosse una festa. Milito? Uno che ti fa vincere tre competizioni in tre partite segnando solo lui, credo sia impossibile, un record mondiale”.

MADRID – “Notte di Madrid? Non ero agitato, in quei momenti stai ad analizzare tutto per capire se hai sbagliato in qualcosa. Il mio dovere era quello di essere presente e capire se ci fosse qualcosa su cui intervenire. Lo ripeto, questi ragazzi hanno affrontato con una professionalità eccezionale tutto il percorso. Sembra fantastico, hanno fatto dei grandi sacrifici e hanno strameritato di vincere”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Conte e giocatori pronti a ridursi gli ingaggi. Plusvalenza Gabigol, l’appello di Marotta