Ottanta minuti e niente regole: così 120 anni fa il Milan giocava (e vinceva) la sua prima partita

L’11 marzo 1900 il Milan giocò la prima partita della sua lunghissima e gloriosa storia.

di Redazione Il Milanista

Milan, 120 anni fa la prima partita della storia rossonera

MILANO – L’11 marzo 1900 il Milan – allora denominato Milan Cricket and Foot-Ball Club – giocò la prima partita della sua storia. Dopo la fondazione del club, avvenuta il 16 dicembre 1899, i rossoneri scesero in campo per il loro esordio assoluto l’11 marzo 1900 al Campo Trotter di Milano alle ore 15 per sfidare la Società Educazione Fisica Mediolanum per vincere la “medaglia del Re”, trofeo offerto dalla Società di mutuo soccorso “Esercito” che aveva devoluto a questo scopo il contributo di 400 lire ricevuto da Umberto I per i festeggiamenti del suo ventennale.

Per la cronaca, il match, giocato senza regole precise e su un tempo totale di 80 minuti,  vide la vittoria del Milan, presentatasi con le maglie a strisce verticali – prima squadra in assoluto a farlo – per 2-0 grazie alle reti di Allison e KilpinCLICCA QUI>Intanto, Rangnick avrebbe già l’accordo col Milan: ecco tutta la verità