Parla l'agente: “Everton al Napoli? C'è interesse reciproco, ma il Gremio…”

Sono diversi giorni che si vocifera della trattativa tra Gremio e Napoli per Everton, ma le notizie non appaiono ben chiare in tal senso. A fare il punto della situazione però, ci pensa l’agente del calciatore, Márcio Cruz, che ha parlato ai microfoni di CalcioNapoli24.

Everton – Napoli, l’agente fa chiarezza

Everton
Everton

Sulla situazione: “Leggo tante notizie in giro e la prima cosa che voglio dire è che la stampa sta enfatizzando parecchio. Non so nemmeno io il perché… C’è addirittura chi considera e annuncia Everton già un giocatore del Napoli. La verità è che l’interesse del club azzurro c’è ed è vero. E’ stato avviato un discorso, sì, ma l’ultimo aggiornamento risale anche a un mese fa”.

Sulla concorrenza in azzurro: “No, anzi: il giocatore accetterebbe con grande entusiasmo poiché si tratta di un campionato importante e di un club di assoluta tradizione con una tifoseria fantastica. Conosce bene il contesto, tutti noi che lavoriamo nel calcio lo conosciamo. Parliamo di una squadra che in questi anni ha lottato per lo scudetto ed è stato costantemente in Champions League. Ma dire che Everton che è impaziente perché è già tutto definito, no, questo non è vero”.

Se la trattativa può andare in porto: “Qualcosa può succedere, lo ammetto, ma più avanti. I tempi, anche a causa del coronavirus, adesso non sono maturi. Il Napoli ha avviato un discorso col Grêmio diverse settimane fa, conversazione poi bloccata probabilmente proprio per l’emergenza sanitaria. Aspettiamo un po’ e vediamo, magari ora che si calmeranno le acque si potrà riprendere a trattare”.

Sulle cifre: “Non spetta a me parlare di cifre. Bisogna chiedere alla società, la quale ha anche già espresso una propria idea. Noi aspettiamo aggiornamenti qualora tra le parti dovesse esserci un’intesa. La situazione attuale, ripeto, non aiuta. Il Napoli non potrà pianificare come in una circostanza normale e bisogna ancora capire come si evolverà il discorso legato al campionato e alle date del calciomercato”.