Prandelli: “Voglio una Viola sfacciata”, 0-3! Favre: “La mia situazione non è un problema”, cacciato…

Le ultime parole famose: le dichiarazioni che, alla luce dei risultati, era meglio risparmiarsi…

di Portale Del Caclio

Favre conduce il suo Borussia Dortmund in testa al girone, ma si continua a parlare del rinnovo del suo contratto. “Conta solo la squadra, la mia situazione non è importante. La pressione fa parte del gioco e tutto accade molto velocemente quando nel calcio non si ottengono risultati. È così e lo accetto”. Va bene a lui, figurarsi allo Stoccarda. 1-5 ed esonero.