Rabiot non è nei piani di Sarri a gennaio lascia la Juventus

Adrien Rabiot non ha fatto i conti con il calcio italiano.

Il centrocampista francese si è unito alla Vecchia Signora durante l’estate come agente libero.

Rabiot non è stato favorito dall’allenatore Maurizio Sarri e questa è la ragione per cui ha chiesto di lasciare il club.

La Juventus non ha intenzione di interrompere la sua partenza, poiché Rabiot ha deluso con le sue presentazioni ed è anche uno dei giocatori più pagati con uno stipendio annuo di sette milioni di euro.

Tottenham Hotspur è la squadra che non vede l’ora di trasferirlo in Premier League.

La Juventus ha parlato con i leader inglesi e è pronta a includere il francese nell’offerta per Cheistian Eriksen.

Tuttavia, secondo i media italiani, finora solo la partenza di Rabiot dalla Vecchia Signora è sicura, poiché nessuno nel club è stato soddisfatto delle sue esibizioni.