Rafinha in saldo: Milan e Lazio dovrebbero sborsare soltanto 16 milioni di euro

Rafinha, centrocampista del Celta Vigo (credits: GETTY Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Secondo quanto riferito dal ‘Mundo Deportivo‘, potrebbe essere nuovamente in Italia il futuro di Rafinha Alcântara, classe 1993, centrocampista brasiliano di proprietà del Barcellona ma attualmente in prestito ai galiziani del Celta Vigo.

Oltre al Valencia, infatti, per il popolare quotidiano sportivo iberico, ci sono diverse squadre italiane interessate a lui. Nelle scorse settimane si era parlato di Milan e Lazio su Rafinha, sotto contratto con il Barça fino al 30 giugno 2021 ed in possesso del passaporto spagnolo, che ha già giocato nella Serie A italiana con l’Inter per sei mesi, dal gennaio al giugno 2018.

MD‘ ha anche spiegato come, prima di lasciare i blaugrana per il Celta Vigo, Rafinha avrebbe pattuito un prezzo di cessione molto basso nel caso in cui, nell’estate 2020, avesse voluto lasciare in via definitiva il ‘Camp Nou‘. Qualora Milan, Lazio o chi altro volessero prendere Rafinha, dovrebbero sborsare soltanto 16 milioni di euro.

Intanto, il Milan sta sondando il mercato internazionale alla ricerca di eventuali sostituti di Zlatan Ibrahimovic nel caso in cui lo svedese non rinnovasse il proprio contratto. ECCO TUTTI I NOMI SUL TACCUINO DEL DIAVOLO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ?