Record di Godin, è il sesto nella storia a segnare in finale di EL e di Champions

Una notte amara per l’Inter che perde la finale di Europa League dopo averla sognata e sfiorata. La squadra di Conte si è arresa all’esperienza del Siviglia, capace del sesto trionfo nella competizione. Un k.o. che porta diversi aspetti da analizzare per il futuro ma anche una piccola, personalissima, gioia per Diego Godin, centrale difensivo nerazzurro. Infatti, l’ex Atletico Madrid mette a segno un gol, quello del momentaneo 2-2, e un record.

Godin: gol in finale di Europa League e Champions

Godin
Godin (getty images9

Dopo un avvio di stagione non proprio da ricordare, Godin è riuscito a prendere in mano l’Inter. Le sue prestazioni hanno convinto Conte a punta su di lui per la seconda parte di stagione e il centrale uruguaiano ha risposto con prestazioni positive, compresa quella in finale di Europa League. Una piccola incertezza sulla prima rete del Siviglia, ma anche l’inzuccata del momentaneo 2-2 che avrebbe potuto far svoltare in positivo la gara.

Proprio il gol di Godin, però, lo fa entrare nella storia. Infatti, come riporta Opta, il centrale è diventato il sesto giocatore a riuscire a segnare sia in una finale di Champions League che di Europa League. Il difensore c’era riuscito nel 2014, con l’Atletico Madrid contro il Real Madrid nel torneo più importante e ci è riuscito anche la scorsa notte nella competizione che gli mancava. Prima di lui erano stati capaci di tale traguardo solamamente Steven Gerrard, Hernan Crespo, Dmitri Alenichev, Allan Simonsen e Pedro.

INCIDENTE PICCANTE PER LA COMPAGNA DI UN CALCIATORE