Ricordate Spolli? “Macché Ibra e Eto'o, i miei peggiori incubi erano Di Natale e Pellissier”

Il 37enne difensore argentino del Crotone elogia Pellissier e Di Natale

CROTONE, ITALY – OCTOBER 30: Marcello Trotta of Crotone (L) competes for the ball with Nicolas Spolli of Chievo during the Serie A match between FC Crotone and AC ChievoVerona at Stadio Comunale Ezio Scida on October 30, 2016 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Contro Eto’o

“L’attaccante più complicato che ho affrontato in Serie A? Ho giocato contro giocatori come Eto’o, Ibra e Milito, gente che sembra fare un altro sport. Ma i miei incubi sono stati due e cioè Sergio Pellissier e Totò Di Natale. A Pellissier ho anche avuto modo di dirlo in faccia, quando abbiamo giocato insieme al Chievo”. Lo ha dichiarato Nicolás Spolli, difensore argentino del Crotone, ex Genoa, Chievo, Carpi, Roma, Catania e Newell’s Old Boys, nel corso del programma radiofonico Catanista.

In un Catania-Chievo del novembre 2011 con Pellissier sullo sfondo…

Parole di stima importante rilasciate dal giocatore di Rosario, una delle città del fútbol che ha dato i natali a pedatori del calibro di Messi e Di Maria. Nella capitale calcistica dell’Argentina è cresciuto calcisticamente anche un certo Walter Samuel. The Wall, defensor mancino come El Flaco Spolli…

Al Friuli contro l’Udinese nel settembre 2009