Ritirati, sperduti o vincenti: ecco che fine hanno fatto i fantasmi di mercato bianconeri

La Juventus sul mercato ci sa fare, ma anche la Signora ha avuto i suoi bei flop. Felipe Melo polemizza con Chiellini, Sissoko aiuta chi è colpito dal coronavirus. Ma ci sono anche altri fantasmi bianconeri che continuano ancora…a infestare i campi di tutto il mondo.

di Portale Del Caclio

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

La Juventus sul mercato ci sa fare, ma anche la Signora ha avuto i suoi bei flop. Torino, inizio stagione 2009/10. Arriva Felipe Melo, strappato alla Fiorentina a suon di milioni, 25. Ma dopo un inizio incoraggiante, il brasiliano paga pesantemente il momento non brillante della società bianconera. La Juventus raccoglie due settimi posti consecutivi e Melo è uno dei più criticati, considerando anche un cartellino oneroso. E alla fine viene ceduto al Galatasaray, salvo tornare in Italia all’Inter. Ora gioca nel Palmeiras e, da buon cattivo, continua a collezionare…espulsioni e polemiche, considerando che di recente ha avuto il suo bel da fare a litigare con Chiellini per gli estratti del libro di Re Giorgio… E come lui, alcuni fantasmi bianconeri continuano ancora…a infestare i campi di tutto il mondo.