Rodgers: “Volevo Coutinho al Chelsea a 14 anni, ma aveva già detto sì all’Inter”

Il talento brasiliano sbarcò poi a Milano nel 2010

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Sebbene l’Inter lo acquistò nel 2010 all’età di 18 anni, l’interesse per Philippe Coutinho è datato addirittura 2006. Secondo quanto rivelato da Brendan RodgersThe Beautiful Game Podcast, infatti, il club nerazzurro aveva già un accordo con il talento brasiliano quando questi aveva solo 14 anni. Al tempo, l’attuale tecnico del Leicester lavorava per le giovanili del Chelsea e voleva portare a Londra il talento brasiliano.

“Philippe era un ragazzo che conoscevo dal mio periodo al Chelsea, perché avevamo cercato di portarlo a Londra quando aveva 14 anni ma si era già impegnato con l’Inter, ha dichiarato Rodgers. La carriera di Coutinho lo ha poi portato a trasferirsi al Liverpool, dal quale in seguito si è mosso verso il Barcellona. Attualmente il brasiliano sta vivendo un momento di difficoltà, ma secondo Rodgers le sue qualità non sono in dubbio: “È triste sentire quello che le persone dicono di lui oggi. Questo ragazzo è uno dei migliori e se tornerà in Premier League lo dimostrerà. È di classe mondiale”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Werner apre all’ipotesi Inter! C’è il nuovo calendario di Serie A. Novità Lautaro