Roma, il mea culpa di Villar: “Non posso sbagliare certi gol… A lavorare!”

Lo spagnolo fa autocritica dopo i due errori di ieri a tu per tu con Sepe

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

L’errore sotto porta di Villar poteva costare caro alla Roma, che contro il Parma ha vinto 2-1 divorandosi però diverse occasioni da gol. Il centrocampista spagnolo è entrato in campo all’82’, facendosi ipnotizzare da Sepe due volte, ma se nel primo tiro era stato bravissimo il portiere gialloblù, nel secondo tentativo è l’ex Elche ad avere qualche responsabilità. Il classe 1998, tutto solo davanti all’estremo difensore, non ha infatti mostrato la freddezza necessaria in casi del genere. La riflessione di Villar è arrivata via social: “Non posso sbagliare questo… A lavorare” ha scritto in una storia su Instagram. Dedicando poi un pensiero alla squadra: “Bravi ragazzi, +3“.