Romelu e l'esultanza… di sangue: la spiegazione arriva tramite Instagram

Il centravanti ha voluto fare gli auguri al fratello

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

Ha suscitato tante domande la curiosa esultanza di Romelu Lukaku dopo il gol del definitivo 3-0 al Genoa. Il centravanti dell’Inter ha infatti battuto più volte sul suo braccio con due dita della mano destra: ma perché? Ci ha pensato lo stesso centravanti a spiegare il tutto: ha voluto infatti fare gli auguri a suo fratello Jordan, che oggi compie 26 anni. Il gesto ha infatti indicato il sangue che accomuna i due.