Samp,continua il duello tifosi-Ferrero: “Non abbiamo nostalgia del pubblico”

Movimenti Samp in vista del derby della Lanterna di Coppa Italia

GENOA, ITALY – APRIL 14: Manolo Gabbiadini of UC Sampdoria defend the ball from Cristian Romero of Genoa CFC attack during the Serie A match between UC Sampdoria and Genoa CFC at Stadio Luigi Ferraris on April 14, 2019 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

‘);
var parserUA = new UAParser();
var resultUA = parserUA.getResult();
var device = resultUA.device.type;
}

“Il pubblico allo stadio non incide più. È un alibi che diamo ai calciatori”. Parola di Massimo Ferrero. Il presidente della Sampdoria, ha spiegato così il momento no della squadra di Ranieri, che stenta soprattutto in casa, dove è stata battuta da Benevento e Bologna e ha pareggiato con un Genoa in forte difficoltà. Eppure i tifosi continuano a gioire e soffrire per i colori blucerchiati e adesso si accingono a vivere un altro derby da lontano. Un appuntamento da non sbagliare, specie per Ranieri, che ha interrotto a Genova la sua catena di tecnico imbattuto e per lo più  vincente nelle stracittadine. Sior Claudio va a caccia del secondo successo nel derby della Lanterna, dopo una vittoria, una sconfitta ed un pareggio.

Gabbiadini sul “muro” della vittoria con la sua scarpa del gol decisivo nel derby di andata 2019-20

Per centrare l’impresa si affiderà ad una formazione mista tra titolari e riserve. L’arma in più sulla potrebbe essere Manolo Gabbiadini, anche se solo per uno spezzone di gara.